Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Un matrimonio alternativo: vintage, boho, shabby, green o fai un po' come ti pare?

Se ti sei sposato leggi questo post, se non ti sei sposato leggilo lo stesso, se devi sposarti leggilo assolutamente, se credi che sia il solito post sul matrimonio... è vero. Si tratta del solito post sul matrimonio, ma se pensi che sia tutto rose e fiori allora devi leggerlo.
Ci siamo sposati 4 mesi e 4 giorni fa ed io, come nella migliore tradizione delle blogger fallite, non solo non avevo un post pronto, ma ho procrastinato talmente tanto che rischio di scrivere un post sul matrimonio per il decimo anniversario (perché sono una donna ottimista).

Notoriamente non sono una da cambio foto profilo/copertina/stato su facebook dopo un’ora dalle nozze, né tantomeno da foto su Instagram super figa da competizione. Sono una donna comune, che si guarda e vede molti difetti. Meno male che la voce del popolo ha riferito che ero caruccetta il giorno del mio matrimonio; e se lo dice il fotografo ci devi credere, mica perché lo hai pagato e mica perché è un amico e se lo dice tua madre e tutte…

Ultimi post

Anestesia totale e isteroscopia operativa: gli effetti collaterali che nessuno vi dirà

Instagram, nuovi trend del 2018 e vecchie conferme

La festa di San Biagio e la lisca di pesce

Come vestirsi alla Scala di Milano?

Come nasce un Caregiver

La certezza di non avere certezze

Ritorno dalle ferie

Come i fidanzati di Instagram hanno sostituito le fototessere

Blogger Recognition Award - Emme Bouclès

Perché negli annunci di lavoro si richiede bella presenza